Condominio: Ditta manutenzione ascensori e manleva condominio

postato in: News | 0

La Suprema Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 31215 del 29 novembre scorso, ha stabilito:  ” L’impresa che ha in cura la manutenzione dell’ascensore deve “manlevare” il condominio dalle somme che è condannato a pagare per i danni alla persona causati dal malfunzionamento della struttura”. Orbene, il ragionamento degli Ermellini  trae origine dalla circostanza che tra gli obblighi del manutentore, senza dubbio, rientra non solo quello di intervenire tutte le volte in cui l’ascensore presenta un problema, bensì anche quello di segnalare prontamente  al condominio stesso il fatto che occorra la sostituzione di uno specifico pezzo nella sua totalità, poiché obsoleto e, pertanto, eventuale causa, non solo di problemi legai al malfunzionamento dell’impianto, ma anche origine di danni ai trasportati.