Approfondimenti

Le sanzioni disciplinari per il lavoratore; è possibile difendersi?

L’inosservanza da parte del lavoratore di disposizioni relative al dovere di diligenza e all’obbligo di fedeltà, ai sensi dell’articolo 2106 c.c. e dell’articolo 7 dello Statuto dei Lavoratori, può dar luogo a sanzioni disciplinari comminate dal datore di lavoro. Ma quali sono le sanzioni disciplinari?

Lavoratore disoccupato: quali sono le tutele?

Conosci le prestazioni previdenziali a cui hai diritto in caso di licenziamento o di dimissioni? Come funziona la Naspi?

Affido condiviso con figli minori

“L’amore è eterno finché dura”, recitava il titolo di un film di Verdone… Ma quando finisce? Ai figli cosa succede? Come cambiano i rapporti con i genitori? Esiste sempre il nucleo familiare? Parliamo di affido condiviso…

Addebito nella separazione

Come funziona l’addebito nella separazione? L’addebito è una sanzione per il coniuge che ha violato uno degli obblighi derivanti dal matrimonio e comporta la perdita dell’assegno di mantenimento e dei diritti successori.

Il Contratto di Locazione ad uso transitorio

Che cos’è il contratto di locazione ad uso transitorio? E’ un contratto di locazione per uso abitativo e per esigenze temporanee indicate dalle legge utilizzabile esclusivamente da persone fisiche con una durata minima di 1 mese e massima di 18 mesi.

Come ottenere il riconoscimento dell’invalidità civile?

La procedura per conseguire il riconoscimento dell’invalidità civile e dell’handicap grave, con i relativi benefici e con le prestazioni connesse, si attua mediante due fasi: quella amministrativa e quella giudiziale.

La Banca ha pignorato la tua abitazione?

Oggi puoi risolvere! In pochi e semplici passi spieghiamo qual è il problema da affrontare le soluzioni previste dalle normative.

Mutuo differito

Nella vendita di un appartamento la banca può erogare il mutuo dopo la sottoscrizione dell’atto di vendita? Sì. Le banche possono decidere a garanzia del finanziamento di differire il pagamento del mutuo dopo l’atto di vendita del notaio, aspettando che il professionista iscriva ipoteca e si consolidi, cioè decorrano dieci giorni dalla sua iscrizione.

Oneri condominiali non pagati

L’acquirente come può difendersi se il venditore non paga gli oneri condominali? Nella proposta di acquisto di un appartamento l’acquirente deve sempre verificare se il venditore ha o meno pagato gli oneri condominiali, che spesso possono ammontare anche a cifre considerevoli.

Contratti di Locazione

Lo studio  legale siviero con ventennale esperienza nel settore immobiliare quale legale dell’APPC (associazione piccoli proprietari case) e partner del Sole 24 ore per gestione del patrimonio immobiliare, può assistervi in ogni fase del rapporto locatizio, dalla stipula del contratto alla tutela in sede giudiziaria.

Responsabilità Professionale sanitaria per imperizia alla luce dell’art. 590 sexies c.p.

L’attuale normativa esclude la punibilità del sanitario per fatti lesivi da imperizia nell’esercizio della professione quando egli abbia operato nel rispetto delle raccomandazioni previste dalle linee guida come pubblicate. Ovvero, in loro mancanza, egli abbia osservato ed applicato le buone pratiche cliniche assistenziali, ma a condizione che esse siano state correttamente individuate.

Il consenso informato nella responsabilità medica

La fase dell’informazione e della raccolta del consenso non debbono essere percepiti dal medico come pratica burocratica estranea alla professione sanitaria, bensì strategia di cura basata su un patto di fiducia tra medico e paziente, luogo ove matura la scelta del cittadino-paziente libera e consapevole all’atto sanitario.

Mancato pagamento del canone di affitto

L’affittuario che non paga anche 1 sola rata di canone decorsi 20 giorni dalla scadenza può ricevere l’intimazione di sfratto per morosità. Nei contratti ad uso abitativo è la legge che fa discendere dal mancato pagamento anche di 1 solo canone l’importanza dell’inadempimento e conseguentemente dà al proprietario la possibilità di rivolgersi ad un giudice per richiedere lo sfratto. La legge riconosce al proprietario di casa a determinate condizioni la facoltà di non pagare le…

Rimettiamoci in cammino

La pandemia ha messo in discussione il nostro modo di vivere limitando le nostre attività e annullando quasi del tutto le relazione personali, minacciate costantemente dal  rischio del contagio e dalla paura della malattia. Sugli adolescenti le conseguenze più pesanti, limitati nelle proprie relazione con l’esterno, nella ricerca di indipendenza, costretti a vivere talvolta in piccoli spazi fisici perennemente coinvolti in una realtà virtuale  che ha trasformato radicalmente il proprio modo di vivere. L’assenza della…

Cedolare secca nei contratti di locazione

La cedolare secca è un’agevolazione fiscale che riguarda gli affitti di beni immobili, si applica sui canoni riscossi dal locatore con una tassazione fissa del  21% per i contratti  di locazione ordinari e del  10% per i contratti di locazione concordati sulla base di appositi accordi tra le organizzazioni di proprietari e di  inquilini del Comune dove si trova l’immobile. La cedolare secca sostituisce il pagamento dell’irpef, delle addizionali sul  reddito dell’immobile, l’imposta di registro…

Diritti e Tutela del Professionista sanitario

Per anni il dibattito sociale sulle problematiche della sanità, pubblica o privata che fosse, si è incentrato quasi esclusivamente sul come perseguire il miglior risultato in termini di conseguimento del “ diritto alla salute” del cittadino. All’interlocutore esterno alla professione sanitaria ciò è sempre apparso del tutto ovvio, essendo la “ salute “ uno dei parametri di giudizio essenziali del grado evolutivo del moderno stato di diritto sociale. Le democrazie si confrontano e si valorizzano…

Incremento pensioni di invalidità civile

Il Decreto Legge  n. 104 del 14 agosto 2020, cosiddetto Decreto Agosto,  ha  riconosciuto il diritto ad una maggiorazione economica, ovvero  “ incremento al milione”,  pari a circa 651, 51 Euro mensili,  per 13° mensilità, per tutti i titolari di pensione di  invalidità  civile totale, per i ciechi totali  e per  i sordi assoluti, nonché per i  titolari pensione di inabilità, in base alla  Legge n.222/1984, con età compresa tra i diciotto e i sessanta…

Residenza: Sentenza del Tar del Lazio n. 11139/2029

Case Comunali: la residenza costituisce un dato di fatto rispetto alle risultanze anagrafiche. Fatto Impugnazione innanzi al tar Lazio dell’esito contrario dell’istruttoria svolta dal Comune di Roma sull’istanza in regolarizzazione per l’alloggio di proprietà Comunale basata sull’assenza del requisito del reddito per aver incluso una persona residente anagraficamente, ma ormai da anni non più presente nell’immobile. La decisione Il Tar Lazio accogliendo le motivazioni presentate dall’avv Siviero a difesa del conduttore ha annullato il parere…

Affitto: Contratto di porzione di immobile

Particolarmente vantaggioso può risultare il contratto di affitto di porzione di immobile, uno strumento per locare singole stanze di un appartamento. Il canone di locazione è calcolato in relazione alla superficie di ciascuna porzione affittata. Per il proprietario è decisamente un vantaggio perché può o locare tutte le stanze dell’appartamento ad inquilini diversi, oppure solo alcune camere, riservandosi l’uso di una o più stanze. Non c’è nessun limite ai metri quadri che vengono dati in…

icona whatsapp